Cerca
  • Italian Creative Salads

CORRERE A MILANO: I MIGLIORI PERCORSI PER FARE JOGGING


Fonte: freepik.com

L’estate si sta avvicinando e anche il momento di rimettersi in forma dopo mesi di semi-lockdown è arrivato.

Fare attività fisica però, ha tutto un altro sapore se fatta all’aperto, e anche una città come Milano offre diversi scenari per poter correre in libertà in qualsiasi momento. Per questo abbiamo scelto 5 percorsi ideali per allenarsi durante la bella stagione in diverse zone della città.



PARCO LAMBRO


Situato nella periferia nord est di Milano, questo parco offre diversi percorsi adatti a tutte le esigenze, ed è possibile allenarsi con gli attrezzi disponibili nel “percorso vita”. Al centro del parco è presente una montagnetta dove è possibile correre in salita e discesa. Se non amate correre in luoghi troppo affollati è consigliato andarci durante la settimana.



NAVIGLIO GRANDE


Se ami un percorso rettilineo e più urbano i navigli sono un classico percorso di Milano. Partendo dalla Darsena si può arrivare fino a Trezzano accostando le acque del Naviglio. L’ideale è allenarsi la mattina presto su questo percorso per evitare l’affollamento dei locali nell’orario di aperitivo.



PARCO SEMPIONE


A due passi dal centro della città, Parco Sempione è l’ideale per chi vuole allenarsi in qualsiasi momento della giornata. Il parco offre diversi percorsi interni immersi nel verde, oltre all’anello di 600 mt intorno all’Arena e al tracciato perimetrale di quasi quattro chilometri.



PARCO FORLANINI


Se cercate un percorso semplice per la vostra corsa, Parco Forlanini è quello che fa per voi; al suo interno si trova anche il Centro Saini, con docce e spogliatoi. Frequentato da sportivi di tutti i tipi, si trova nella zona est della città, nelle vicinanze dell’aeroporto di Linate.



MONTE STELLA


Per chi ama i percorsi in salita, con un dislivello di 130mt, il Monte Stella è il luogo ideale dove correre.

A due passi dalla fermata metro QT8, questo parco è uno dei più amati dai runner milanesi, dove è possibile allenarsi tra le macerie dei bombardamenti della seconda guerra mondiale.


0 commenti

Post recenti

Mostra tutti